Mparà

Da Wikidonca.
Jump to navigation Jump to search

Logoverbi.png    Verbi


mparà -è,-ae;

(v.tr.)


italiano: insegnare.

    • "Oggi che t'ha mparato la maestra a scola?" (Oggi cosa ti ha insegnato la maestra a scuola?"
    • "Ma chi t'ha mparato a comportasse cussì?" (Ma chi ti ha insegnato a comportarti così?"
  1. imparare
    • "'Ncora n'ha mparato a ta la bicigletta!" (Ancora non ha imparato ad andare in biciletta!


Da correggere!
AVVISO IMPORTANTE: Pagina in fase di revisione..

Questa voce o sezione contiene degli errori, delle incongruenze, oppure è scritta in una forma migliorabile ed è in attesa di revisione.
I contenuti potrebbero quindi essere errati o visualizzati in maniera non corretta, mal impaginati o comunque risultare di difficile lettura.

Sillabazione.png Sillabazione

m | pa | rà

Pronuncia.png Pronuncia [AFI]

/mpaˈra/

Etimologia.png Etimologia

dal latino PARARE apparecchiare, apprestare, procacciare, e quindi acquistare, prefissato dalla particella IN

Corr.png Voci correlate

insegnà